MONZA, 18 MAGGIO. PAURA? NO GRAZIE.

Sto caricando la mappa ....

Data e orario
18.05.2018
19:00 > 21:00

Luogo
Teatro Binario 7
Via Turati 6
Monza


Caro lettore,

Con questo testo vorrei parlarti come se parlassi ad un bambino che ha paura, per aiutarti ad accogliere le paure dei bambini, consolarle, ripararle e aiutarli a crescere meglio.

Dentro ognuno di noi c’è o c’è stato un bambino con delle paure, e se tu comprenderai che puoi fare molto per lui, agirai spontaneamente verso ogni bambino o altro essere umano.

Questo testo nasce dal tentativo di aiutare genitori, insegnanti ed educatori a conoscere meglio l’emozione della paura e a rassicurare i bambini aiutandoli a crescere, favorendo l’integrazione di tutte le emozioni nella vita e nella crescita evolutiva dei cuccioli d’uomo.

Ogni persona ha e ha avuto delle paure. La paura è un’emozione difensiva, non negativa, ma quando essa si colloca fuori dalla finestra di tolleranza emotiva, divenendo il “timoniere della nostra nave”, può diventare nociva e paralizzare la psiche, può favorire nel bambino l’insorgere di stati dissociativi e, se non integrata, può purtroppo portare a disturbi d’ansia nella vita adulta e nell’adolescenza.

Nel testo il lettore troverà la possibilità di approfondire il tema dell’attaccamento del bambino ai suoi caregiver (figure di riferimento) e l’importanza del favorire un attaccamento sicuro per lo sviluppo e l’integrazione del Sé e delle emozioni perturbative.

Il confronto trigenerazionale che il testo contiene, grazie all’analisi dei dati della ricerca eseguita, pone alcuni importanti riflessioni sulla valenza relazionale e familiare delle esperienze psicologiche infantili e mostrano come lo sviluppo delle capacità di far fronte a determinate emozioni, quali in particolare la paura, senza esserne sopraffatti, tragga origine dall’attaccamento.

Alla stesura del testo hanno collaborato differenti esperti professionisti: Psicoterapeuti, educatori di pluriennale esperienza e competenza maturata al contatto con il mondo infantile e con le famiglie.

DOTT.SSA LUCIA CHIARIONI PSICOTERAPEUTA

Iscrizione gradita: info@cppa.it

www.cppa.it